Canale Europa TV
Benvenuti su Medicina Channel

la rinoplastica a Milano

  • it
  • visualizzato 154.607 volte
  • Condividi

La rinoplastica è l'intervento chirurgico che permette di rimodellare il naso. In particolare si intende la modifica della forma strutturale esterna, che può essere eseguita sia per ragioni estetiche, sia per correggere aspetti funzionali legati a disturbi respiratori; da notare che estetica e funzione del naso sono non di rado connesse. Eliminazione del gibbo dorsale (gobba nasale), delle deviazioni laterali destre e sinistre congenite e postraumatiche, proiezione della punta e suo rimpicciolimento a seconda della situazione di partenza. Accorciamento e assottigliamento del naso. Ciò può essere ottenuto mediante tecnica a ” cielo chiuso” o tradizionale oppure a “cielo aperto” nei casi più complessi di correzione della punta o nei reinterventi. Intervento non particolarmente doloroso si esegue in anestesia generale o in sedazione locale, vengono posizionati e tenuti in sede dei tamponi endonasali per due o tre giorni a seconda dell’intervento che compendi parte estetica soltanto o funzionale settoplastica (modifica della lamina interna che divide le due narici a costituzione ossea e cartilaginea). Verrà applicato sul dorso del naso un tutore gessato o sintetico per una settimana. Successivamente, per un'altra settimana dei cerottini a cavaliere. Il gonfiore passerà progressivamente e sarà visibile soprattutto frontalmente per almeno sei mesi. Viceversa, i miglioramenti laterali del nuovo naso saranno visibili immediatamente anche se suscettibili anch’essi di modifiche temporali. Si consiglia di evitare di indossare occhiali per un mese e di non esporsi a traumi sportivi ed accidentali .Terapia antibiotica e antidolorifica per una settimana .